Seduzione, passione, affermazione di sé. Se avete pensato ad un capo d’abbigliamento, siete fuori strada. È vero, forse risulta difficile associare questi termini ad altro se non ad un vestito; in realtà, queste parole possono tradursi e ritrovarsi nelle scarpe tango Italia.

Caratteristiche scarpe da tango

Innanzitutto, è bene sapere che le scarpe da tango per assolvere il compito per cui sono state concepite, ovvero quello di condurre in movimenti leggiadri e passionali il ballerino e la ballerina, devono essere realizzate con materiali di alta qualità per rispondere al meglio ai requisiti principali e fondamentali: comodità e stabilità.

Le scarpe da tango nascono appositamente per quel tipo di ballo; però, un marchio tutto italiano ha deciso di “rivisitarle” in chiave moderna per dare la possibilità a ogni donna di poter indossare ogni giorno delle calzature che abbiano l’anima del tango ma siano eleganti e raffinate per adattarsi al meglio alla quotidiana vita frenetica piena di impegni lavorativi e casalinghi.

Dalla pista da ballo alla quotidianità

La creazione magistrale di questa “nuova” scarpa per farla calzare con la quotidianità si rintraccia nella cura capillare dei dettagli. La particolarità di questa calzatura è indubbiamente il tacco; il tocco moderno arriva con le fantasie utilizzate su ogni scarpa per impreziosirla e renderla versatile, la punta chiusa la rende seducente e chic.

La punta

Le scarpe importate da Buenos Aires, madre patria del tango, nascono a sandalo chiuso oppure aperto. Sulla pista ci sono delle differenze per le quali la tanghera decide di indossare un modello rispetto a un altro. Sulla pista della quotidianità, quelle a punta chiusa sono l’ideale per adattarsi a qualsiasi situazione e a qualsiasi stagione.

Muovere i propri passi con indosso queste calzature permette di lasciare il segno e districarsi al meglio tra gli impegni quotidiani. La punta risulta estremamente importante sulla pista da ballo perché, assieme a tutto il corpo della scarpa, definisce il carattere della ballerina che darà un chiaro segnale della sua personalità al ballerino.

I modelli nell’ampio catalogo mantengono queste peculiarità. Sono stati progettati e realizzati per concedere a ogni donna la possibilità di potersi identificare con la calzatura e potersi esprimere nel mondo. Inoltre, sono stati mantenuti i punti cardine delle scarpe originali: larghezza, comodità, perfezione.

Il tacco

Come già detto, la particolarità di questa calzatura è la presenza del tacco che, nell’insieme, restituisce aerodinamicità alla ballerina. Questo requisito è stato mantenuto anche nella rivisitazione per accentuare l’eleganza e la passione che ogni donna possiede.

I sapienti artigiani che hanno dato vita ai modelli moderni, ricordiamo che sono tutti Made in Italy, hanno riposto tutte le accortezze possibili affinché si creassero delle scarpe stabili e confortevoli che potessero guidare e accompagnare ogni donna in ogni occasione, da quelle formali a quelle informali.

La tomaia

Il dettaglio rivisitato più di tutti è la tomaia, quindi il rivestimento della scarpa. Nell’ampio catalogo la scelta è davvero variegata. Ogni donna potrà trovare spazio grazie alle colorazioni proposte. Per quei caratteri raffinati con il giusto tocco glamour, la tomaia in tessuto senape e camoscio rosa è l’ideale.

Per quella personalità vivace, di buongusto, che ha voglia di sentirsi unica, una tomaia floreale su sfondo verde è perfetta per accogliere il suo piede e attirare anche lo sguardo più distratto. Il ventaglio di scelta è ampio, sicuramente tutte potranno ritrovarsi e trovare la scarpa più adatta al proprio estro e al proprio piede, grazie alla vestibilità regolare.

Di