Gonna di tulle: come si porta e con cosa si abbina il trend di stagione

0
25
gonna di tulle

Se pensiamo alla gonna di tulle ci viene in mente sicuramente qualche scena di Sex and The City. Carrie Bradshaw l’ha indossata in diverse occasioni che vedevamo passare ad ogni inizio puntata nella sigla. È vero che a lei stava bene praticamente tutto, ma sappiate che basta trovare il modello giusto e può stare bene anche a voi, anche se ammettiamo, ahimé, che tende ad allargare un pochino! Ora però che la gonna di tulle è così di moda privarsene è davvero un peccato, quindi, bisogna proprio studiare qualche strategia per indossarla!

Come portare la gonna di tulle

Il tulle è un tessuto particolare che ha la caratteristica di essere pseudotrasparente. Di fatto, infatti, si tratta di una rete a fori ottagonali, una sorta di alveare per capirci. La trasparenza è il motivo per cui di solito gli strati delle gonne di tulle sono diversi, l’uno sull’altro. È per questo che la gonna fa “volume”.

La chiave per portarla anche con qualche rotondità in più è quella di ridurre la sua tendenza a gonfiarsi: basta indossarla con un maglione o un top un po’ più lungo della vita, ovviamente fuori dalla gonna. L’effetto non sarà figo come quello che aveva su Carrie Bradshaw, ma chi s’accontenta gode. Se però avete la fortuna di avere un punto vita che vi permette di indossarla con il top o una camicia sotto alla gonna, ben venga! Buon per voi!

Da Ebay

Modelli e abbinamenti

Cercando qualche foto su Google le idee sono diverse. La gonna di tulle è molto più versatile di quello che si possa pensare anche perché ce ne sono di tante lunghezze, colori e modelli. Quello che hanno in comune tutte queste gonne è che di certo non passano inosservate: ma se si va sul tulle non è certo vostra intenzione farlo. Più sarà sgargiante il colore del tessuto, comunque, più gli occhi saranno puntati su di voi.

Da Shoes Stylosophy

Gonna tulle elegante, sportiva, casual

La gonna di tulle è perfetta per un’occasione elegante. Portata con i tacchi alti, in stile Sex and the city, è un amore, specie nelle cromie del rosa o del panna che danno quell’aria fatina delle fiabe. Basta una bacchetta infatti per poter fare le magie. Se però si vuole darle un tocco meno fata più strega fatale, allora basta dare qualche tocco strong portandola con un chiodo o un coprispalle di eco-pelle con delle borchie e sostituendo i tacchi (o anche no) con dei bikers. Una pochette altrettanto grintosa darà il tocco in più a completamento del look.

Di questi tempi le gonne (anche quella di tulle), specie quelle al ginocchio, si possono anche portare con le scarpe da ginnastica in stile un po’ Grease. In questo caso nulla vieta di indossare la gonna di tulle con un caldo maglione, attenzione semplicemente allo spessore: se mettiamo strati di tulle con strati di maglione il volume diventa davvero importante. Se però optate per questo tipo di outfit abbiate cura di infilare il lembo del maglione un po’ nella gonna sul davanti, così da non rassomigliare a botti di vino.


*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Lookdafavola.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.