Scopriamo i corsi  microblading

226

Negli ultimi anni sempre più persone decidono di richiedere il microblading, un intervento davvero sorprendente che è in grado di dare nuova vita alle sopracciglia. Ma in che cosa consiste e quanto dura questo effetto meraviglioso?

Scopriamolo insieme in questo articolo.

 Che cos’è il microblading?

Il microblading è un’operazione estetica quasi del tutto non invasiva, che prevede la riproduzione di un tatuaggio semipermanente nella zona delle sopracciglia.

Questa tecnica ha come fine quella di risolvere tutte le problematiche a carico della zona in questione, come ad esempio aree rade, buchi tra le sopracciglia e forme irregolari che non si riescono a correggere con il make-up.

Tutti sappiamo quanto sia faticoso ed impegnativo fare le sopracciglia con la pinzetta o la ceretta, e soprattutto la facilità con la quale queste ricrescono tornando ad essere ingestibili come prima.

Per fortuna però, ricorrendo al microblading questo sarà l’ultimo dei tuoi problemi, poiché potrai sfoggiare le sopracciglia che hai sempre desiderato senza dover fare ritocchi dell’ultimo minuto.

Esiste differenza fra microblading e tatuaggio alle sopracciglia?

La tecnica dei tattoo è sicuramente molto diversa da quella del microblading.

Quando si fa il tatuaggio alle sopracciglia infatti, si va a riempire la zona da trattare con del colore senza però replicare l’effetto naturale del pelo.

In questo modo l’effetto sarà sicuramente più visibile e duraturo, ma meno naturale.

Con il microblading invece, si creano delle piccole ferite che verranno riempite di inchiostro e che andranno a simulare l’aspetto dei peli, disegnandoli uno ad uno.

In questo caso la durata è minore e sono necessari diversi ritocchi, ma il risultato sarà migliore e più invidiabile.

A chi bisogna rivolgersi per corsi  il microblading?

Il microblading è una tecnica estetica molto precisa e, come tale, non può essere svolta da tutti.

Non basta infatti avere la qualifica di estetista per effettuare il microblading, poiché bisogna seguire dei corsi e ricevere degli attestati in merito.

È bene quindi rivolgersi a professionisti del settore e verificare le loro competenze prima di sottoporsi a questo intervento, tra le migliori Accademie di trucco permanente abbiamo https://www.corsiorsinibelfatto.it/ che svolge corsi in tutta Italia.

Solitamente è possibile effettuare questo trattamento presso centri estetici qualificati o cliniche che si occupano di svolgere questi trattamenti,.

Il microblanding è doloroso e quanto costa?

La maggior parte delle persone che hanno effettuato il microblanding, hanno descritto questa esperienza come fastidiosa e non dolorosa, poiché gli aghi sono talmente piccoli da risultare impercettibili.

Ovviamente il dolore insorge con il passare del tempo, in quanto la pelle si sensibilizza ed è più facile avvertire la puntura.

Ad ogni modo, si tratta di piccoli momenti che trascorreranno in fretta e che, durante le prime fasi, saranno accompagnati da rossore e dolore nella zona interessata.

Proprio per questo motivo è bene evitare di esporsi al sole nei giorni che seguono l’intervento e limitare le attività che potrebbero causare la sudorazione dell’area in questione.

Ricordiamo inoltre che ogni sei mesi è necessario ritoccare le sopracciglia per evitare che l’effetto svanisca.

Il trattamento ha una durata complessiva compresa fra sei mesi e l’anno, anche se poi alcune situazioni dipendono dalla soggettività dell’individuo e dalle caratteristiche della sua pelle.

CONDIVIDI