Le regole per un sorriso perfetto, a prova di rossetto

0
23

Secondo gli esperti si sorride circa 11 volte al giorno e circa 232mila nell’arco dell’intera esistenza. Per rendere il più possibile efficace questa azione, considerata indispensabile per l’organismo, è necessario avere denti bianchi e labbra morbide. Ma come fare? Prima di tutto è fondamentale lavare i denti almeno 3 volte al giorno, in modo da impedire l’accumulo della placca, che può portare all’insorgere della carie.

Di fatto, dopo aver mangiato, è bene attendere almeno 20 minuti prima di spazzolare i denti, in modo da non danneggiare lo smalto, che in questo lasso di tempo risulta più vulnerabile, a causa della persistente attività degli acidi che si sviluppano in bocca. É importante passare lo spazzolino davanti, ma anche dietro alle arcate dentali, avendo cura di partire dalle gengive in modo da rimuovere al meglio i residui di sporco.

Tuttavia, non tutte le persone sono in grado di lavarsi i denti in maniera corretta. Per ovviare a questo problema, è possibile fare ricorso ad un prodotto che ha riscosso grande successo negli ultimi anni, anche grazie alle case produttrici, come Philips, che lo hanno reso sempre più accessibile e funzionale: lo spazzolino elettrico. Infatti, i movimenti rotatori ed oscillanti ad alta frequenza emessi dalla testina assicurano una pulizia profonda ed efficace, poiché elimina anche la placca più persistente.

Ricorrere al dentista per l’igiene orale professionale e per lo sbiancamento

L’igiene orale quotidiana è fondamentale per avere denti bianchi e sani da mettere in mostra con orgoglio. Tuttavia, ciò non basta: è necessario fare ricorso anche al dentista, in modo da eliminare, attraverso una pulizia professionale, il tartaro persistente.

Questo trattamento, di norma, deve essere attuato una volta all’anno. In alcuni casi particolari, però, è indispensabile ripeterlo più volte, a distanza di qualche mese, in modo da evitare situazioni spiacevoli, come il manifestarsi della parodontite.

Presso gli studi dentistici, poi, è possibile anche sottoporsi allo sbiancamento, un particolare trattamento che consente di rendere i denti più bianchi e smaglianti, a prova di sorriso. In realtà, esistono delle soluzioni che possono essere riproposte anche a casa, ma il risultato che si può sperare di ottenere è certamente inferiore.

Labbra morbide per un sorriso irresistibile

Per avere un sorriso perfetto, è necessario prestare attenzione, non solo ai denti, ma anche alle labbra. Ma come fare per renderle morbide e sensuali? Anche in questo caso è necessario adottare alcuni semplici accorgimenti. Prima di tutto è fondamentale applicare più volte al giorno un balsamo specifico, meglio se a base di burro di cacao o di burro di karitè.

Da evitare sono i prodotti che contengono aromi e sostanze chimiche, in quanto possono causare irritazioni ed arrossamenti. Per chi desidera dare un tocco di colore alle labbra esistono anche i rossetti idratanti. Anche in questo caso è fondamentale controllare l’elenco degli ingredienti, in modo da verificare che siano il più possibile naturali.

Tuttavia, quando si sceglie un prodotto per le labbra è importate accertarsi che sia dotato di un fattore di protezione solare (almeno 15), in modo da evitare i danni che sono soliti provocare i raggi solari. Infine, per avere labbra davvero fenomenali, è necessario esfoliarle. In commercio si possono trovare diversi prodotti appositi, ma è possibile anche agire in autonomia, mescolando un cucchiaio di miele con due cucchiai di zucchero ed uno di olio di oliva.

Post in collaborazione con Philips

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Lookdafavola.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here