Biondo scuro: il colore di capelli di tendenza questa primavera!

0
51
Biondo-scuro

Avete voglia di cambiare colore di capelli e siete stanche di avere la chioma color castano o nocciola? La primavera è arrivata e potete finalmente schiarire i capelli, anche perchè sembra proprio che la nuance più in voga del momento sia il biondo! Attente però al platino, che ormai è passato di moda e probabilmente non si vedrà più per qualche tempo: meglio optare per un biondo scuro o, in alternativa, per il toasted coconut, l’ultimissima tendenza che sta spopolando sulle passerelle di tutto il mondo.

Prima di correre dalla parrucchiera o di acquistare una tinta schiarente per capelli però fermatevi un attimo a riflettere: siete sicure che un biondo scuro stia bene con la vostra carnagione? Meglio averne la certezza, perchè questa non è una tinta che dona proprio a tutte e potrebbe spegnere il vostro viso se non avete le caratteristiche adatte.

Biondo scuro o toasted coconut: a chi stanno bene i capelli chiari

Che sia un biondo scuro o un toasted coconut, i capelli chiari non donano di certo a tutte e se la vostra carnagione è troppo scura o tende all’olivastro rischiate di non valorizzarla affatto! I capelli chiari stanno bene a coloro che hanno una pelle chiara e rosata, mentre per quanto riguarda il colore degli occhi non ci sono grandi limiti. Rispetto al platino, il biondo scuro è più elegante e sobrio ma dona anche a più persone: non serve quindi avere una carnagione chiarissima per stare bene con questa nuance. L’importante p non avere la pelle troppo scura, tutto qui.

Toasted-coconutAltro discorso merita invece il toasted cocnut: la nuovissima tendenza del momento che sta letteralmente spopolando e che, dobbiamo ammetterlo, è davvero molto interessante. La base è scura, mentre sulle lunghezze troviamo degradè e sfumature che tendono al biondo chiaro o all’argento. Questo colore di capelli è l’ideale per chi vuole azzardare un po’ di più e ottenere un maggior movimento, ma per le donne che preferiscono rimanere sul classico è sempre consigliabile un bel biondo scuro!

I vantaggi del biondo scuro: un colore versatile che sta sempre bene

Biondo-scuroIl fatto che sia tornato di grande tendenza il biondo scuro e potremo sfoggiarlo proprio questa primavera è sicuramente una bella notizia. Questa tinta di capelli infatti è facile da abbinare al make up, non è eccessiva e permette di ottenere la massima versatilità. Si può sfoggiare una capigliatura biondo scuro sia in ufficio che nel tempo libero, risultando sempre affascinanti ed impeccabili. Chi volesse impreziosirla può sempre giocare sulle sfumature più chiare o più scure, per aumentare il movimento ed il dinamismo della chioma.

Perfetta sia sul liscio che sul riccio, questa nuance ci accompagna ad accogliere la bella stagione e se non siete amanti del salone c’è un’altra bella notizia: possiamo fare tutto con il fai da te! Il segreto è scegliere la tinta biondo scuro numero 6 e non si rischia di sbagliare: le marche di buona qualità sono diverse, da Garnier a L’Oreal assicurano tutte un bindo impeccabile e con una colorazione come questa è davvero difficile commettere errori.

Forse ti può interessare anche…

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Lookdafavola.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here