Crema antirughe notte: perché usare due creme distinte per il giorno e per la notte

In commercio, si sa, esistono moltissime creme antietà, di norma si distingue principalmente fra crema notte e crema giorno. Anche se tutti hanno due creme da utilizzare nelle 24 ore, non sono molti quelli che sanno quale sia la vera differenza. Le domande che molti si pongono quindi sono: applicando una crema antirughe per la notte si fa un operazione in più inutile o è invece un passo necessario? Quali sono le differenze fra i due prodotti?

Conoscere la risposta a questo dubbio significa poter scegliere la migliore crema antirughe notte da adottare per combattere i segni del tempo.

La crema studiata per la notte ha caratteristiche diverse rispetto ad un prodotto per il giorno, il che la rende un articolo necessario da avere.La crema notte nasce per andare a nutrire la pelle fino in fondo in un momento della giornata, la notte, in cui essa non è stressata da agenti atmosferici come il vento, il sole, gli sbalzi di temperatura. La pelle del viso in questi momenti è quindi più predisposta ad accogliere i principi attivi dei prodotti, rispetto al giorno.

 

crema antirughe notte

La crema è quindi più corposa e ricca data la presenza di nutrienti, ma poco si presta all’utilizzo durante il giorno perché troppo pesante e darebbe un effetto lucido. La crema giorno è invece studiata per idratare  e nutrire, ma ha una texture leggera, perfetta anche sotto al trucco.Per una corretta applicazione della crema notte è bene rimuovere il trucco, detergere il viso e applicare il prodotto massaggiando sino a completo assorbimento. In questo modo le sostanze penetreranno in profondità ed avranno il loro effetto benefico.

Cosa di fa applicando una crema antirughe per la notte: benefici

Applicando una crema antirughe per la notte si va ad arricchire la pelle del viso con nutrienti che di giorno non si potrebbero fornire, perché più pesanti. Un esempio sono gli oli, i burri e le sostanze grasse. Questi si depositano sulla pelle idratandola in profondità e rigenerandola, cosicché sia pronta a proteggersi dalle aggressioni durante il giorno. In questo senso hanno un ruolo importante i ceramidi, che però non sono presenti in molti prodotti di questo tipo.

crema antirughe notte

La crema antirughe notte più ricercata oggi, date le proprietà anti rugosità che possiede, è quella a base di rosa mosqueta.Gli acidi grassi (omega3 e omega6) e la vitamina A contribuiscono a riformare lo strato lipidico fra le cellule della pelle, che costituisce la barriera protettiva contro l’insorgenza delle rughe. Il fiore favorisce la rigenerazione delle cellule e di conseguenza, oltre a prevenirne la formazione, attenua le rughe presenti.

crema antirughe notte

Le pelli mature potranno beneficiare di un idratazione e di una nutrizione profonda, così come anche le pelli secche. Le creme notte a volte possono non essere adatte a pelli grasse o miste, ma quelle alla rosa mosqueta si possono comunque usare perché riequilibrano la produzione di sebo grazie alle proprietà astringenti di questo fiore. Tali proprietà rendono la crema notte a base di rosa mosqueta un prodotto indispensabile anche per chi ha problemi di acne ed edemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *