Clip a banana: cos’è e come si utilizza per fare le acconciature

132

Arriva l’estate, fa caldo e per chi ha i capelli medi o lunghi inizia quel periodo in cui fare una bella coda è qualcosa di “rigenerante”. La coda di cavallo è tutt’altro che superata e la si può rendere speciale anche ogni giorno adottando un accessorio differente o impreziosendola con qualcosa di diverso in base all’outfit che si indossa.

Un’opzione è fare la coda di cavallo con la clip a banana o a pesce, come preferite. La clip a banana è una molletta semplice di plastica che ti consente di raccogliere i capelli e di fissarli dietro la testa, tutti o parte di essi per un raccolto parziale.

In realtà questa clip la si utilizza anche per altri tipi di acconciatura (alla base di uno chignon per fissarlo o sotto a una treccia per darle maggiore volume), ma la coda di cavallo è ovviamente il must con questo prodotto.

Dove comprarla e come

La clip a banana o clip a pesce è un prodotto che è meglio che sia di qualità perché altrimenti continua ad aprirsi, specie se si hanno i capelli lunghi o tanti capelli. Inoltre serve che stringa bene, altrimenti resta troppo morbida e non fa bene il suo lavoro. L’ideale è comprare il prodotto del colore dei propri capelli: l’effetto migliore, infatti, si ha quando la clip di fatto non si nota più di tanto. Online si possono trovare queste clip di buona qualità senza spendere una fortuna.

La tua clip a banana in offerta su Amazon

La coda di cavallo con la clip a banana

La clip a banana è perfetta per fare la coda di cavallo perché permette di raccogliere perfettamente i capelli, ma di creare un effetto meraviglioso a cascata. I capelli infatti, presi fra i pettini, si raccolgono a diverse altezze creando una cascata di capelli ondeggianti e vaporosi. Anche la parte di capelli sopra la testa rimane leggermente bombata. In questo senso quando si fa la coda di cavallo con questo accessorio la cosa migliore è pettinare i capelli indietro, a meno che non si portino la frangia o il ciuffo corto.

Per un’acconciatura più d’effetto si può accentuare un po’ la bombatura sulla testa, con un po’ di cotonatura o semplicemente tirando un po’ le ciocche con le dita. Meglio sollevare una ciocca alla volta, senza fretta perché a tirare di più ci si mette un attimo, mentre se si è tirato troppo, porre rimedio è molto difficile. Un tocco di lacca e il gioco poi è fatto.

L’acconciatura è perfetta per i capelli lisci, ma anche per quelli ricci.

Non perdere la tua clip in offerta su Amazon

Come si utilizza nello specifico?

L’utilizzo della clip a banana è più facile a farsi che a dirsi. In pratica, una volta aperta la clip per bene e pettinati i capelli e raccolti con le mani si mette la clip. La parte con la giuntura va posizionata verso il basso, l’apertura, quindi, è in alto. La punta della V che si viene creando va messa nel punto più basso da cui partirà il raccolto: la posizione corretta è una via di mezzo.

È comunque più facile metterla troppo bassa piuttosto che troppo alta. Il peso della clip e dei capelli, infatti, faranno sì che non si vedrà mai la punta della clip (quella con la chiusura) spuntare da sopra la testa a meno che proprio i capelli non siano ricci e quindi essa non riesca proprio a scivolare in basso.

Mano a mano che si chiude la clip, i capelli si separano fra i pettini che li fissano. A questo punto non resta che chiudere la clip in alto. A questo punto si tirano un po’ i capelli indietro se è troppo morbida o si tira un po’ la clip verso le lunghezze se tira troppo. Eccovi pronte, con un’acconciatura top, fresca e di stile.

La tua clip di qualità in offerta su Amazon



CONDIVIDI