Trucco occhi azzurri: come valorizzarli e farli risaltare

46

Realizzare un trucco occhi azzurri è molto più facile di quanto si immagini: gli occhi chiari, infatti, sono accattivanti e carismatici già da sé e, per questo, non c’è bisogno di provarsi in trucchi complicati o da vere beauty addicted per “abbellirli”. Allo stesso tempo però, perché sono la prima cosa che si tende a guardare, è bene prestare attenzione a come truccare gli occhi azzurri per valorizzarli al massimo.

Breve guida al trucco perfetto per gli occhi azzurri

I colori

Partiamo dai colori. La regola aurea è utilizzare colori complementari: dal momento che l’azzurro è un colore freddo, cioè, si dovrebbero preferire colori caldi come quelli aranciati (dall’albicocca al salmone, per esempio). Bene anche il bronzo e il dorato, soprattutto per la sera e per i look più formali.

Se si vuole apparire più naturali e truccare gli occhi azzurri in modo semplice si potrebbe optare, però, anche per tonalità nude, soprattutto per l’ombretto, che danno un tocco raffinato e adatto davvero a tutte le occasioni e a tutte le età.

Come bisogna “saper portare” gli occhi azzurri, del resto, serve sapersene prendere cura col passare del tempo e questo vuol dire per esempio che come truccare gli occhi azzurri a cinquant’anni è molto diverso da un trucco adatto ad adolescenti e giovanissime con gli occhi cerulei: in quest’ultimo caso non sarebbe sbagliato neanche giocare con le tinte, mischiare colori diversi e azzardare persino il tono su tono, certo preferendo ai celeste blu più scuri e più profondi.

Va da sé che anche truccare occhi azzurri e capelli biondi è molto diverso, per esempio, dal truccare occhi azzurri e capelli scuri: in via del tutto generale vale la regola che con i colori scuri risaltano di più quelli brillanti, per cui ai fenotipi olivastri stanno di norma meglio make-up sul tono del bronzato o del verde oliva per esempio, ma tutto sta nello sperimentare un po’ fino a trovare la propria palette di colori.

Tipologia di trucco

Attenzione anche a che trucco occhi azzurri si realizza. Ci sono, infatti, stili di make up che valorizzano più di altri questo colore dell’iride: lo smokey eyes, per esempio, è uno di questi, soprattutto quando si tratta di truccare occhi azzurri grandi, dal momento che se realizzato in nero o in grigio dona, se possibile, ancora più profondità e carisma allo sguardo.

Meglio invece evitare di truccare occhi azzurri piccoli con la stessa tecnica: troppo “nero” attorno agli occhi rischia, infatti, di rimpicciolirli ancora di più; in questo caso si potrebbe optare per una sola riga, meglio se un po’ più lunga, sulla palpebra superiore o, ancora meglio, usare un kajal bianco sul bordo inferiore e degli ombretti piuttosto luminosi, anche con pigmenti brillanti al bisogno.

Da non dimenticare

Un must have per il trucco occhi azzurri è, infine, il mascara: dà volume e corpo alle ciglia – che, soprattutto in chi ha anche una carnagione chiara potrebbero risultare piuttosto sottili – e il tutto si traduce in uno sguardo più intenso e davvero valorizzante per gli occhi chiari.



CONDIVIDI