Calzedonia costumi 2020: le proposte più modaiole

238

Quali sono le novità nel catalogo Calzedonia costumi 2020? Non è mai troppo presto per provare a rispondere a questa domanda, tanto più che da qualche anno l’azienda ha anticipato (di molto!) l’uscita delle collezioni mare. Righe, ispirazioni vintage e monocolore sembrano così le tendenze per la bella stagione ormai alle porte. Proviamo a scoprirne di più.

Alla scoperta del catalogo beachwear Calzedonia 2020

Da sempre un classico della moda mare, le righe sono state reinterpretate spesso negli ultimi anni dai brand del beachwear con un tocco glam e moderno. Nella collezione costumi Calzedonia 2020 compaiono, così, nell’intramontabile palette del blu e, soprattutto, in versione mini-righe verticali: un tocco bon ton, e a tratti forse un po’ naif, ideale per chi neanche in spiaggia vuole rinunciare a sobrietà ed eleganza, ma comunque piuttosto modaiole se indossate con bermuda in jeans per esempio.

Stile anni ’80

Quella di quest’anno, però, è soprattutto una collezione che strizza l’occhio alle amanti dello stile anni Ottanta. Accanto alle da qualche anno intramontabili mutandine a vita alta, tornano infatti quest’estate anelli in metallo e in plastica tartarugata in vita al posto dei laccetti, come elemento decorativo tra le coppe o per regolare le bretelle.

Per uno stile pin-up, invece, il catalogo Calzedonia propone balconcini sostenuti e, scelta di certo più inedita, monospalla. Ancora è nella scelta di finiture e fantasie che l’ispirazione di questa collezione si rivela decisamente vintage: dominano infatti fiori, jacquard, geometrie tono su tono.

Come si accennava, però, non mancano tra le proposte Calzedonia costumi monocolori – va da sé, in una palette piuttosto ampia, ma con novità come il verde militare o il rosso ruggine per esempio. Sono l’ideale per chi ama “spezzare” o, perché no, ha nell’armadio un vecchio costume da riattualizzare e continuare a indossare. Volant, scollature geometriche, intrecci sul davanti e sgambature originali permettono, in questo caso, di continuare a giocare con le forme e valorizzare al meglio le linee del proprio corpo. A impreziosire qualche modello ci pensano paillette e lustrini: da qualche anno, del resto, anche la moda bagno non può rinunciare alla sua giusta dose di “sbrilluccichio”, complice anche il fatto che un costume da bagno si rivela sempre più l’outfit perfetto per un aperitivo al tramonto o in riva al mare.

Costumi interi

Continua, infine, anche il successo dei costumi interi: per anni oscurati dal vezzo dei bikini, sanno essere versatili e soddisfano i gusti sia degli amanti del casual, sia di chi non vuole rinunciare a eleganza e a un tocco di classe anche in spiaggia.

Tanti i tagli a disposizione nel catalogo dell’azienda, tante le finiture e ovviamente ampia anche la palette di colori: in un caso come questo più che mai, del resto, non si tratta di comprare un semplice costume da bagno ma un vero e proprio outfit per il mare che, con un po’ di fantasia e con gli accessori giusti, può essere indossato per l’intera giornata.



CONDIVIDI