Pulizia del viso inverno: la beauty routine per ogni stagione

0
265

Quando arriva la stagione invernale le esigenze della pelle cambiano e diventa fondamentale di conseguenza cambiare la propria beauty routine. I nemici per la pelle del viso diventano altri: l’aria fredda, le temperature gelide, l’aria secca dei termosifoni, l’assenza di esposizione al sole e permane il solito problema dello smog.

Senza l’abbronzatura e con questi fattori a remarti contro in sostanza ti ritrovi con la pelle che tira, che si desquama e dal colorito grigiastro poco accattivante. La soluzione è la pulizia del viso modificata secondo le nuove esigenze della tua pelle, vediamo come si fa.

Pulizia del viso inverno: cambiano le condizioni, cambiano i modi

Durante la stagione fredda i modi che qualunque estetista consiglierebbe per pulire il viso sono due. Nel primo caso si utilizza un detergente con base oleosa, quindi affine alla pelle. Ottimi il latte detergente, il burro struccante, la crema detergente o qualche olio non troppo liquido, ovviamente tutti di origine naturale. Questi prodotti vanno eliminati poi con un panno in microfibra.

Questo non serve che sia specifico per la pelle, anche perché è difficile trovarlo se non in negozi specializzati. Va bene un qualunque panno in microfibra, comprato in qualunque negozio. Attenzione però a non sfregare troppo la pelle specialmente proprio nella stagione invernale: devi ricordare che la pelle è più delicata!

pulizia del viso inverno

La cosa migliore potrebbe essere quella di usare un prodotto che si possa risciacquare semplicemente con l’acqua tiepida, senza sfregare.

Se questo non basta a togliere il prodotto dalla pelle e la vedete lucida e patinata, usate un detergente schiumogeno: non il sapone che avete accanto al lavandino per le mani però! Che sia un prodotto specifico per il viso: li vendono anche al supermercato se non volete spendere troppo.

Se state pensando che sia senza senso ungere la pelle per poi usare un prodotto schiumogeno sappiate che non è così: il primo serve per sciogliere il sebo e il secondo per portarselo via e liberare la pelle.

Questo metodo è buono specialmente per chi ha una pelle problematica. Nel caso tu abbia un qualunque altro tipo di pelle o non abbia voglia di fare più passaggi: puoi saltare il passaggio del prodotto oleoso e passare direttamente al detergente schiumogeno specifico per il viso.

Esfoliazione della pelle del viso: indispensabile per la tua bellezza

L’esfoliazione specialmente nella stagione invernale che tendiamo a desquamarci è importantissima. Il ricambio della pelle in estate è quasi naturale con il caldo, ma in inverno invece bisogna proprio impegnarsi a farlo da sé, altrimenti ci si ritrova con una pelle grigia e spenta. La pelle del viso va invece curata bene: un buon prodotto per la  micro-esfoliazione della pelle del viso (più fini e sottili di quelle per il corpo!!) non costa necessariamente molto.

Se volete qualcosa di un po’ più professionale comunque potere munirvi di una spazzola elettrica per il viso, attenzione a moderarne l’utilizzo però: uso non abuso. Uno scrub viso delicato in inverno va fatto a far bene ogni due settimane: in fondo sono 10-15 minuti, puoi trovarli per la tua bellezza no!?

La crema viso: a volte è meglio cambiare prodotto per l’inverno

L’estate e l’inverno sono condizioni molto diverse per la pelle del viso, questo significa che bisogna cambiare modo di prendersene cura, compresa la crema del viso. In estate nella maggior parte dei casi si tende a essere più appiccicose quindi si vuole qualcosa che non unga e che si asciughi in fretta. Qualcosa di lenitivo magari per la pelle “cotta” dal sole e con un po’ di protezione solare, per prevenire danni alla pelle e macchie.

In inverno la pelle è secca e “tira” quindi si potrebbe avere l’esigenza di un prodotto idratante e che sia protettivo nei confronti dell’aria e del freddo. Il filtro solare non viene molto ricercato per la stagione fredda visto che un po’ di sole non guasta mai. Se ci si trucca con un fondotinta cremoso in linea di massima si consigliano creme più leggere per non andare ad appesantire la pelle.

Make up inverno: uno scudo in più

Il trucco in inverno fa da ulteriore barriera nei confronti del freddo e dell’aria, proteggendo la pelle del viso dalla disidratazione. Il fondotinta è la chiave di volta in questo senso. In ogni caso rimane di fondamentale importanza lo struccarsi.

pulizia del viso inverno

Quando si tratta di scegliere i prodotti della propria trousse ormai si fa caso a una moltitudine di cose: biologico, naturale, siliconi, comedogeni, saponine etc. In linea di massima “oso” dire questo: farei più attenzione a non comprare un prodotto non comedogeno piuttosto che un prodotto che contiene siliconi. Se si mettono sulla pelle a far da barriera e poi si tolgono, non fanno danni.

Il problema delle pelli miste è la cattiva pulizia e la scarsa cura della pelle nella maggior parte dei casi. Questo non significa ovviamente che bisogna mettersi sulla pelle quello che capita low cost, ma che è fondamentale lavare bene il viso ed esfoliarlo. Se ci si prende cura bene della propria pelle la pelle non tira, non è unta, non fa prurito, non pizzica.

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Lookdafavola.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here