Qualche ricetta di scrub viso fai da te: per ogni tipo di pelle

0
333

Scrub viso per la pelle grassa o mista

Per la preparazione di uno scrub per il viso per chi ha la pelle grassa o mista (grassa nella zona T) e secca nel resto del viso, ecco quali sono gli ingredienti necessari:

  • zucchero di canna grezzo – 4 cucchiaini;
  • miele, 2 cucchiaini;
  • ½ mela frullata;
  • succo di limone.

Questi ingredienti vanno mescolati bene tutti insieme al momento dello scrub. Esso va utilizzato a viso deterso, struccato, applicando con le mani il prodotto a partire dal centro del viso e andando verso l’esterno. Attenzione a massaggiare con delicatezza e a fare attenzione al contorno occhi e al contorno bocca. Risciacquare poi con abbondante acqua tiepida. Per rendere il trattamento ancora più efficace, al termine del massaggio, lasciare lo scrub viso in posa una ventina di minuti. Questo tipo di scrub non va fatto su pelli delicate e problematiche come quelle affette da couperose.

Scrub viso per la pelle secca

Per le persone che hanno una pelle secca, tendenzialmente sensibile, è bene applicare un altro genere di scrub, con una percentuale di granulosità ridotta o più minuta, per un massaggio più delicato. Gli ingredienti in questo caso possono essere:

  • yogurt intero (1 cucchiaio da minestra);
  • zucchero (mezzo cucchiaino).

Gli ingredienti vanno mescolati bene e vanno applicati con un massaggio delicato, facendo dei cerchi con le dita premendo leggermente. Lo yogurt è particolarmente nutriente e lenitivo.

Scrub rilassante igienizzante

Lo scrub viso migliore per ottenere un effetto rilassante e igienizzante è quello con il bicarbonato, molto più sottile dello zucchero e quindi anche più delicato. Gli ingredienti per uno scrub con il bicarbonato sono:

  • bicarbonato (6 cucchiaini);
  • mezzo cetriolo frullato;
  • miele, 1 cucchiaino;
  • polpa di aloe (a piacere, per un effetto super lenitivo).

Per la preparazione il mezzo cetriolo va sbucciato e frullato, dopodiché va mescolato con gli altri prodotti. Il composto ottenuto va utilizzato per massaggiare il viso, dopodiché va sciacquato per bene. Anche in questo caso, per dare un effetto extra è possibile lasciare il composto in posa per una ventina di minuti. La pelle risulterà morbida e setosa.

scrub viso fai da te miele, scrub viso fai da te pelli secche, come fare scrub viso

Zucchero e miele: addolcente per l’inverno

L’utilizzo del miele permette di dare un effetto luminoso e rigenerato, un toccasana soprattutto nelle stagioni fredde. Ingredienti:

  • zucchero 3 cucchiaini;
  • miele 2 cucchiaini.

Lo scrub va preparato al momento, mescolando i due ingredienti con cura per amalgamarli bene. Essi vanno poi applicati sul viso con movimenti circolari, partendo dal centro del viso e andando verso l’esterno. Fate in modo di massaggiare tutta la superficie, anche appena sotto al mento, prestando particolare attenzione nelle zone più delicate (contorno bocca e occhi).

Scrub per le pelli sensibili fai da te

Per realizzare uno scrub viso delicato che dia anche una bella energia alla pelle, occorrono i seguenti ingredienti:

  • farina di mais, 6 cucchiaini;
  • yogurt naturale, 2 cucchiaini;
  • succo d’arancia.

scrub viso fai da te miele, scrub viso fai da te pelli secche, come fare scrub visoTutti questi ingredienti vanno amalgamati insieme al momento di fare lo scrub. Prendete un po’ di prodotto con la punta delle dita e iniziate ad applicarlo sul viso dal centro verso l’esterno, facendo prima la parte bassa, cosicché dalla fronte il prodotto non faccia in tempo a colare negli occhi. Procedete energicamente, ma con delicatezza passando tutto il volto. Una volta terminato il massaggio, sciacquate con acqua tiepida.

Miele e avena: scrub viso per pelli secche e sensibili

Gli ingredienti in questo caso sono:

  • fiocchi di avena (50g)
  • miele, 2 cucchiaini.

I due ingredienti vanno ben amalgamati in modo da avere alla fine un composto omogeneo da stendere sul viso senza difficoltà. Se il tutto è troppo secco, è possibile aggiungere un po’ di acqua tiepida.

scrub viso fai da te miele, scrub viso fai da te pelli secche, come fare scrub viso

Scrub viso contro i punti neri

Per pelli con problemi di punti neri, tendenti ad ammucchiarsi soprattutto sul naso e sul mento, il migliore scrub è quello fatto con i seguenti ingredienti:

  • polpa di aloe, un cucchiaio;
  • zucchero di canna, 2 cucchiaini;
  • miele, 3 cucchiaini;
  • albume di un uovo;
  • succo di limone.

Gli ingredienti vanno amalgamati insieme per bene, aggiungendo casomai ancora succo di limone. Il composto va massaggiato su tutto il viso con delicati movimenti circolari, insistendo soprattutto a livello del naso e del mento dove ci sono più imperfezioni. Una volta terminato il massaggio, lasciare in posa lo scrub, come fosse una maschera, per venti minuti. Dopo l’attesa, sciacquare con abbondante acqua. La pelle avrà subito un aspetto migliore e i comedoni saranno già meno evidenti rispetto a prima.

Scrub contro brufoli e punti neri

Ingredienti:

    • farina di avena, 4 cucchiaini;
    • miele, 3 cucchiaini;
    • tea tree oil qualche goccia (5);
    • olio di mandorle dolci, un cucchiaino.

Per fare questo scrub si procede come il precedente. Il segreto di questo trattamento è in particolare il tea tree oil, che fa da disinfettante naturale, capace di allontanare i batteri e le impurità.

Forse ti interessa anche

Scrub corpo: cos’è a cosa serve e come si fa
Scrub viso: come si fa, quando e qual’è il migliore in commercio

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Lookdafavola.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here